Envío gratuito a Europa (UE), a partir de 4 artículos - Solicitar cuatro veces los gastos de envío para países no pertenecientes a la UE

Resumen de la compra

Tu carrito está vacío

Productos en el carrito: 0
Total: € 0,00

Ir al carrito

Furious Dance (crossover orchestra) + mastercolone Gold 24K

Furious Dance (crossover orchestra) + mastercolone Gold 24K

€ 69,00

EDIZIONE SPECIALE LIMITATA CHE OFFRE OLTRE AL CD REGOLARMANETE STAMPATO IN FABBRICA, ANCHE LA VERSIONE SU DC.r GOLD 24K, REALIZZATA UNA PER UNA IN TEMPO REALE DIRETTAMENTE DALLA WORKSTATION DI PRODUZIONE. L'universo sonoro del giovane compositore croato Dubravko Palanović (1977*) è contraddistinto non solo dal fenomeno del crossover musicale, come una sorta di determinante generazionale, ma anche dal suo grande potere ricettivo, dalla capacità di assorbire e assimilare varie influenze musicali, stili e generi, e soprattutto padroneggiando il mestiere di compositore di formazione classica. Tutto ciò gli permette di trascendere i confini di una mera “lega/miscela stilistica" che oggi, oramai quasi "meccanicamente" delineiamo da un significato più profondo con la già svuotata definizione di world music. Sebbene inizialmente costituita da una serie di elementi riconoscibili, la musica di Palanović offre in ampia misura una sostanza tonale personale, originale e pregnante. Le sue composizioni su questo CD, ad esempio, portano l'impronta delle microregioni croate (geograficamente molto vicine, ma ancora abbastanza specifiche e ricche di diversità): la musica tradizionale della Dalmazia o dell'entroterra dalmata (Kamene zvijezde – Stelle di pietra), dell’Istria e i suoni aspri delle sue sopele esotiche (Mistični putevi Istre - Sentieri mistici dell'Istria), le belle canzoni dei dintorni di Zagabria (Sjećam se “Plavog trnaca” – Mi ricordo del pruno blu), o le anime allegre della Slavonia (Drmeš) L'intero album è caratterizzato da una ricchezza di contrasti: atmosfere di intenso movimento si alternano a stati meditativi, eccitazioni momentanee e scoppi di passione esplosiva di energia con rilassamenti improvvisi e fughe nella contemplazione, immagini tonali di stati intimi in cui i musicisti presentano i loro segreti attraverso espressioni musicali estroverse, piene di buone vibrazioni. L'album Furious dance è un viaggio nell'ignoto ricco di emozioni e di nuovi, ancora inimmaginabili, paesaggi musicali, tutti da scoprire, una musica che commuove, ispira, e che di certo non lascerà indifferente nessuno.   The sound universe of compositions by the young Croatian composer Dubravko Palanović (1977 *) is marked not only by the phenomenon of musical crossover, as a kind of generational determinant, but especially by its great receptive power, its ability to absorb and assimilate various musical influences, styles and genres, but above all and quite crucially by mastering the skill of a classically educated composer. All this enabled him to transcend the boundaries of a mere "stylistic alloy" which today (already almost "mechanically") is defined from a deeper meaning by the already over-used notion of world music. Upon closer acquaintance, Palanović's music, although at first seemingly consisting of several recognizable elements, offers an exceptional amount of its own, original, and succinct tonal substance. For example, his compositions on this sound carrier bear the stamp of several Croatian micro-regions (geographically very close, but still so special, specific and rich in diversity): the traditional music of Dalmatia or the Dalmatian hinterland (Kamene zvijezde – Stone Stars), of Istria with its harsh sounds of exotic sopelas  (Mistični putevi Istre - Mystical Ways of Istria), lovely songs from the surroundings of Zagreb (Sjećam se “Plavog trnaca” - I Remember the Blue Blackthorn), or the cheerful and radiant Slavonian spirit (Drmeš). The whole album is characterized by a wealth of contrast: atmospheres of intense movement alternate with meditative states, momentary excitements and outbursts of hot passion bursting with energy with sudden relaxations and escapes into contemplation, tonal images of intimate states in which musicians reveal their deepest secrets in the language of music with very extrovert musical expressions full of good vibes. The album Furious dance is a journey into the unknown; full of excitement and new, yet unimagined musical landscapes, which are worth discovering, and full of music that moves and inspires and that will certainly not leave anyone indifferent. Davor Merkaš  

No disponible
Offerta Masterclone Limited 4 + 1

Offerta Masterclone Limited 4 + 1

€ 258,00

Il ritorno dei leggendari MASTERCLONE VELUT LUNA ad un prezzo unico e vantaggiosissimo!   A distanza di più o meno una ventina d'anni dalla loro realizzazione, Marco Lincetto ha ripreso in mano 4 registrazioni di grande livello artistico e sonoro, e le ha "rimasterizzate" secondo la sua visione attuale del suono. Spesso si è limitato a effettuare nuovamente il downsampling dal formato HD (24/96) al formato CD (16/44.1) utilizzando i  nuovi algoritmi di ultima generazione molto più performanti rispetto a quelli disponibili venti anni fa, riducendo quindi ulteriormente il gap esistente fra HD e CD. Solo in due casi, i CVLD014400 e 01900, ha operato piccoli interventi sul suono, per raggiungere la sua idea di perfezione attuale. La cosa interessante, ovviamente, sta nel confrontare l'edizione origionale duplicata in fabbrica e il nuovissimo MASTERCLONE delle nuove edizioni, appositamente realizzati uno per uno nella workstatio di produzione e stampati su supporto CD.r cosiddetto "Archivial Grade", ovvero di alta qualità e lunga durata nel tempo. Si tratta ESCLUSIVAMENTE di 10 pacchetti disponibili, esauriti i quali non ci saranno ulteriori edizioni.   Al pacchetto viene allegato anche l'ultimissino CD prodotto da Velut Luna, il CVLD344 - MIROIRS DE LA MUSIQUE, pubblicato il giorno 13 dicembre! Pacchetto completo 4 + 1 al prezzo di euro 99,00 comprese spese di spedizione: un'occasione imperdibile per godere di un'esperienza musicale e sonora interessantissima!   CVLD01400 THAT'S SOUND! ORIGINAL SOUNDTRACKS: original compositions by Fabrizio Castania, Michael Kamen, John Barry, John Williams. All new arrangements by Fabrizio Castania. Orchestra Giovanile del Veneto, Fabrizio Castania conductor 20 Bit Digital Recording. Live in studio at Living Theatre (Padova, Italy). March, 1998 Prima registrazione di Velut Luna con questa formazione orchestrale assolutamente atipica nel panorama italiano. Composta per gran parte da giovanissimi interpreti. Il disco contiene i temi di film importanti quali Robin Hood, Balla coi Lupi, Jurassic Park, ed il prologo del balletto Golden City, oltre a brani originali del direttore.   CVLD01900 FRANCK, DEBUSSY, RAVEL Original compositions by Cesar Frank, Claude Debussy, Maurice Ravel Domenico Nordio, violin / Massimo Somenzi, Grandpiano 20 Bit Digital Recording. Live in studio at Teatro Torresino (Padova, Italy). March, 1998 Tre sonate per violino e piano di tre grandi compositori. Frank si esprime con strutture formali piuttosto salde, dai contenuti ora passionali e grandiosi, ora estatici e lirici. La sonata di Debussy, terza di un ciclo incompiuto di sei sonate, del 1916-17, è realista, sobria e lontana dall'eloquenza romantica. La sonata di Ravel, del 1927, esprime il gusto dell'Autore di andare oltre le sue naturali propensioni.   CVLD04600 JUST HERE, RIGHT THERE Old traditional Dixieland music Tiger Dixie Band: Paolo Trettel, trumpet / Luigi Grata, trombone, tuba / Stefano Menato, clarinet, soprano sax / Giorgio Beberi, bass and tenor sax / Enrico Merlin, banjo, acoustic guitar, mandolin / Carlo Alberto Canevali, drums / Special guests: Fiorenzo Zeni, tenor sax / Beppe Pilotto, doublebass 24Bit / 96 kHz Digital Recording. Live in studio at Chiuppano Public Auditorium ( Italy) October, 2000   Un percorso musicale che si snoda attraverso una serie di omaggi ai grandi del jazz delle origini: da Scott Joplin a D.J.La Rocca, da Louis Armstrong a Jelly Roll Morton, a Bix Beiderbecke. I brani sono collegati fra loro da una serie di stacchi sonori (la nave che entra in porto, il treno, i rumori di un locale, etc.) e di assolo dei singoli strumenti, in modo che dall'inizio alla fine del disco non ci sia soluzione di continuità : un vero e proprio "film senza immagini". Un disco imperdibile.   CVLD06200 ENCORE! Original compositions by Robert Schumann, Felix Mendelssohn-Bartholdy, Frederyk Chopin, Jacques Offenbach, Camille Saint-Saens, Sergej Rachmaninov, Niccolò Paganini. Duo Pepicelli: Francesco Pepicelli, cello / Angelo Pepicelli, piano 24Bit / 96 kHz Digital Recording. Live in studio at Teatro sociale, Amelia (Tr) Italy October, 2001 Una raccolta di brani virtuosistici per pianoforte e violoncello, normalmente eseguiti come bis di concerto, che celebra i 25 anni di carriera di una delle più note formazioni cameristiche italiane.  

No disponible