Spedizioni gratuite in Europa (UE), a partire da 4 articoli - Richiedere quatozione per i costi di spedizione per i paesi non UE

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

COMPILATION

THE ULTIMATE VOICE PROJECT - Limited Edition 24K GOLD (ESAURITO)

THE ULTIMATE VOICE PROJECT - Limited Edition 24K GOLD (ESAURITO)

€ 69,00

The Ultimate Voice Project The best vocal recording of Velut Luna Questa raccolta è stampata su un supporto Gold 24k reali, direttamente all'interno della workstation di produzione a velocità ultra ridotta 2x, grazie ad un masterizzatore Plextor che possiamo definire "vintage", ancora in grado di masterizzare a questa velocità accurata. Il risultato finale all'ascolto presenta un suono superbo, ben superiore a quello garantito da un CD normalmente duplicato a livello industriale. A livello musicale presenta semplicemente lo STATO DELL'ARTE per quanto riguarda le registrazioni di voci, sia femminili che maschili, realizzate nel corso del tempo da Marco Lincetto: il meglio del meglio al momento attuale di quanto possa offrire oggi Velut Luna   This collection is printed on a real 24k Gold support, directly inside the production workstation at ultra-low 2x speed, thanks to a Plextor burner that we can define "vintage", still able to burn at this accurate speed. The final listening result is superb, far superior to the sound of an industrially duplicated CD. On a musical level it simply presents the STATE OF THE ART with regard to the recordings of voices, both male and female, made over time by Marco Lincetto: the best of the best at the present time than what Velut Luna can offer today All recordings, mix and mastering made in Spain by Marco Lincetto. Graphics and layout by L'Image   The Ultimate Voice Project is here for you, into this Ultimate Gold 24k CD.r. 50 pieces limited edition, each one mastered in real time by Marco Lincetto himself,  as a perfect masterclone, using the best ever Velut Luna vocal recordings. Now available more 50 pieces on Gold 24K!

Non disponibile
Master Files HD Velut Luna - HD 1TB

Master Files HD Velut Luna - HD 1TB

€ 350,00

Master Files HD Velut Luna - HD 1TB Si tratta della rioriganizzazione in un'opera unica e organica, e ovviamente in costante aggiornamento, di tutti files HD, ovvero tutti i progetti discografici prodotti, registrati e masterizzati per Velut Luna. Al momento si tratta di circa 237 progetti realizzati in HD nativo (da 88.2kHz/24bit fino a 192kHz/24bit, a seconda delle circostanze), a partire dal 1998: il numero è indicativo, perchè si tratta di un lavoro in continuo aggiornamento. Alcuni di questi erano stati registrati in parallelo anche in analogico. Tutto questo materiale era ovviamente archiviato, ma in differenti hard disk, moltissimi ancora erano sui mitici nastri digitali DTRS, e altri ancora SOLO su nastro analogico: in ogni caso tutti con differenti modalità di archiviazione. Raccogliendo i files master nativi, e quindi inevitabilmente riascoltandoli uno per uno... ci è venuta voglia in qualche caso di rimettere mano al suono, rivedere quindi il mastering finale secondo il gusto odierno. E naturalmente nella nuova "cartella" sono state  inserite entrambe le versioni, flat originale e rimasterizzata. Infine gli originali master analogici, sono stati acquisiti in digitale in formato HD 24/88.2 utilizzando un registratore STUDER A810 e un convertitore AD PRISM SOUND DREAM AD2 Il risultato di questo lavoro è ora disponibile in formato "liquido, ma solido", ovvero raccolto in un Hard Disk da 1TB 2,5" La proposta commerciale relativa a questo progetto è intesa come una PRESTAZIONE DI SERVIZIO ad personam e su richiesta: ovvero NON si tratta della vendita di un oggetto immediatamente disponibile e di pronta vendita, ma di files master originali compilati su richiesta da parte dei nostri clienti (richiesta formulato con il semplice ordine online del servizio esclusivamente tramite questo sito); il prezzo richiesto comprensivo di spese di spedizione NON è relativo all'oggetto, o ai files ivi compresi, MA alla stessa, precisa prestazione di servizio necessaria alla preparazione, personalmente realizzata da Marco Lincetto in persona. Anche per questo motivo, dal momento dell'acquisto/ordine, mediamente il Hard Disk verrà spedito non prima di 3 o 4 giorni, proprio per dare il tempo a Lincetto di realizzarlo e in caso di overbooking i tempi di consegna potrebbero anche allungarsi.   AGGIORNA IL TUO HD QUI Gli acquirenti della Master Files HD Velut Luna - HD 1TB hanno diritto al nostro servizio di aggiornamenti. Per solo € 99,00 all'ANNO potrai aggiornare il tuo HD con tutte le nostre nuove uscite dell'ultimo anno.  Questa speciale opzione è disponibile solo per i possessori del Master Files HD Velut Luna - HD 1TB. I file verranno inviati attraverso un link che vi farà accedere al download. Per chi deve aggiornare per più anni si applica la seguente tabella: 169€ per due anni 219€ per tre anni oltre i tre anni contattare: info@referencemusicstore.com  

Aggiungi al carrello

350,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
NEW USB HD COLLECTION - (12 ALBUM A VOSTRA SCELTA)

NEW USB HD COLLECTION - (12 ALBUM A VOSTRA SCELTA)

€ 99,00

Questa è un'oppurtunità unica, infatti potete scegliere da tutto il nostro catologo i titoli che preferite, inserite i codici dei 12 dischi che preferite (usate il codice CVLD...) nelle note dell'ordine. E' un'offerta ad un prezzo meno del 50% della somma dei prezzi dei singoli CD o File HD, è disponibile in chiavetta USB 3.0 (quindi facile da usare, per una lettura diretta dai vostri lettori di file o per un trasferimento veloce nei vostri archivi musicali) è della capacità di 32GB; conterrà i vostri 12 album Velut Luna preferiti resi già disponibili, sempre in questo sito, anche in formato CD ed in file HD. Sono in formato HD NATIVO, mediamente in standard 88.2kHz / 24bit - PCM lineare .wav non compresso. Tutte le registrazioni sono NATIVE in alta risoluzione e realizzate con i massimi standard qualitativi al fine di offrire un suono purissimo e di eccellenza assoluta. Hanno detto di questa offerta: Contenuto estremamente vario e validissimo. Registrazione; una gioia per le orecchie e il cervello. Grazi e cari saluti.. ottimo prodotto Il prodotto acquistato risponde pienamente alle mie attese di qualità. Grazie mille. Brani interessanti e di qualità È la prima volta che acquisto da Velut Luna ma non posso far altro che confermare che la qualità delle registrazioni è impressionante. Sulle mie ATC attive il suono è sbalorditivo! Complimenti a tutto il team di Velut Luna!  

Aggiungi al carrello

99,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
AUDIOPHILE MUSICAL JOURNEY

AUDIOPHILE MUSICAL JOURNEY

€ 18,00

Lo scopo di questo disco è quello di farvi apprezzare musica di eccezionale interesse, suonata da musicisti di assoluto valore, registrata secondo criteri di eccellenza assoluta.  Grazie poi a queste note a margine che seguiranno vogliamo mettervi in grado di conoscere come questo disco deve suonare correttamente e quindi offrirvi uno strumento per valutare come il vostro impianto di riproduzione si comporta in relazione a come dovrebbe comportarsi... Questo non significa a priori che, qualora il vostro impianto proponga un suono differente da quanto indicato in questa guida, suoni "male": significa, appunto, e solamente, che propone un suono differente da quello indicato da chi ha realizzato la registrazione.  Se il suono proposto dal vostro impianto, pur differente da quanto indicato qui, è di vostro gradimento, non esiste alcun obbligo per voi di cambiare alcunchè. Questo disco è solo una "cartina tornasole" nata per fornirvi alcune informazioni aggiuntive, che a vostra totale discrezione potrete ritenere utili o meno e grazie alle quali potrete scegliere se continuare ad ascoltare il vostro impianto così com'è oppure apportare qualche lieve o anche sostanziale modifica. Noi non offriamo alcuna legge scolpita nella pietra... Offriamo solo indicazioni aggiuntive rispetto a quanto normalmente trovate negli altri dischi. L'impianto d'ascolto utilizzato per compilare questa guida è il medesimo impianto di monitor utilizzato in sede di produzione ed è composto dai seguenti apparecchi, inserito nell'ambiente di cui alla piantina stilizzata pubblicata a fianco: Lettore CD + DAC:  NORTH STAR DESIGN,  Meccanica 192 + DAC SUPREMO Preamplificatore:  NORMA SC-2  Diffusori multiamplificati L + R: GENELEC 1037C Subwoofer:  GENELEC 7070 Cablaggi: Meccanica --> DAC:  WHITE GOLD I2S DAC --> Preamplificatore --> Diffusori:  VELUT LUNA WIRE, bilanciati e costruiti su nostre specifiche The aim of this record is to let you appreciate particularly interesting music, played by first class musicians, recorded according to absolute excellence criteria.  Moreover, thanks to the following side notes, we wish to make you able to know how this record has to be correctly played and therefore offer you a tool to evaluate how your reproduction equipment behaves, in relation to how it should behave... This does not mean, a priori, that, in case your equipment indicates a different sound from the one indicated in this guide, that it sounds “badly”: it actually and only means that it suggests a different sound from the one indicated by the person/s  who has/have made the recording.  If you are satisfied with the sound suggested by your equipment, though different from the one here indicated, there is no obligation to change anything. This record is only a "litmus paper" created to provide you with some extra info, you might consider useful or not and thanks to which you could freely choose if you wish to either listen to your equipment as it is or make some slight or substantial change. We are not going to offer any law carved in stone… we only offer extra indication to the ones you usually find in other records. The listening equipment used to carry out this guide is the same monitor equipment used while producing it and is made of the following devices and set in the studio outlined in the plant published besides: CD + DAC:  NORTH STAR DESIGN,  player 192 + DAC SUPREMO Pre-amplifier:  NORMA SC-2  Multi-amplified Speakers L + R: GENELEC 1037C Subwoofer:  GENELEC 7070 Wiring: Mechanic --> DAC:  WHITE GOLD I2S DAC --> Pre-amplifier --> Diffusors:  VELUT LUNA WIRE, balanced and built upon our specifications  

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
REC LIVE !

REC LIVE !

€ 18,00

Correva l'anno 2009 ed un po' per caso ed un po' no... mi venne l'idea di realizzare una sorta di "format discografico", finalizzato a valorizzare dal vivo ed in registrazione la "musica da camera", ad ampio spettro intesa. Di solito infatti con questa definizione si identifica inequivocabilmente un certo tipo di "musica classica": ma io invece reputo musica da camera qualunque tipo di musica sia pensata per pochi interpreti (2, 3, forse 4 al massimo) che la eseguono davanti ad un piccolo pubblico in un ambiente raccolto, differente dai grandi spazi dei teatri o degli auditori. Quindi, non solo musica classica, ma anche jazz, rock, etnica... senza limite alla fantasia. Dunque cos'è il "Velut Luna Rec Live"? E' un piccolo evento in cui un numero ridotto di persone (20 - 25 o poco più) si raccoglie in un piccolo ambiente caratterizzato da un'ottima acustica, si siede letteralmente a ridosso degli interpreti e si gusta un concerto in una posizione vicinissima agli esecutori - un metro o poco più - assolutamente inusuale per qualsiasi altro ambiente specificamente dedicato alla musica dal vivo. Creando, così, un feeling decisamente unico con i musicisti che si esibiscono di fronte a loro. Questa magia viene anche catturata da pochi microfoni accuratamente posizionati per trasferire su supporto discografico la "magia complessiva" di questi happenings. Naturalmente per far questo è indispensabile evitare qualunque manomissione o alterazione del suono originale: ecco quindi che un Rec Live così inteso si può anche considerare la quint'essenza della purezza della registrazione, garantendo ai pochi fortunati presenti di portarsi a casa le emozioni vissute dal vivo quasi intatte. In questo CD ho voluto selezionare alcuni di questi momenti, realizzati e registrati nel corso di 20 incontri nell'arco di 6 anni, per consentire ad un pubblico più vasto di "assaggiare" queste atmosfere uniche e di per sé irripetibili. Ho scelto non a caso eventi che mi rappresentano in modo particolarmente efficace: ecco quindi largo spazio a due grandi interpreti vocali femminili, spazio al rock, mio primo amore e spazio al pianoforte classico, strumento che appartiene letteralmente al mio dna. Infine una breve nota tecnica: tutte le registrazioni sono realizzate in modo assolutamente minimalista, spesso con una semplice coppia di microfoni in configurazione stereofonica, direttamente su master stereo digitale ad alta risoluzione (24bit/88.2kHz) e contemporaneamente su master analogico 1/4" 38cm/sec. Per non alterare in alcun modo la purezza della ripresa, nè quindi le dinamiche originali dei singoli eventi, non è stata effettuata nessuna normalizzazione fra i vari brani presenti in questo CD e quindi sarà necessario regolare il volume più volte nel corso dell'ascolto di questo disco. Buon ascolto! Marco Lincetto  

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
THE CINEMA SHOW!

THE CINEMA SHOW!

€ 18,00

STRAVINSKIJ CHAMBER ORCHESTRA: Marco Tezza, conductor & piano solo.  FEATURING SPECIAL GUESTS: Domenico Nordio, solo violin on Schindler's List; Mara Comellato, flute; Antonio Graziani, clarinet; Mirko Bellucco, trumpet; Benedetta Botter, voice; Graziano Zuin and Gino Schipillitti, guitars; Paolo Vidaich, percussions; Alessandro Piovan, drums.  Le generazioni di compositori cresciute per e con il cinema, che con esso o addirittura con certi registi finirono per identificarsi pressochè completamente, affermarono l’importanza di una solida scuola compositiva di base per riuscire ad incidere indelebilmente l’immagine nel suono, in una melodia, in un timbro o accordo, compenetrando subito la situazione filmica. Scrivere per il cinema divento’ anche una via possibile per rompere o ridurre lo scarto novecentesco creatosi fra compositori contemporanei e grande pubblico, affrontando il problema della semplificazione all’interno della comunicazione fra artista e fruitore, nella consapevolezza di comporre musica che in brevissimo tempo poteva giungere a un pubblico vastissimo. Questo CD ne è un evidente esempio: le musiche scritte dai più grandi autori di tutti i tempi, come Ennio Morricone, Henry Mancini, John Williams, Alan Menken, Alan Silvestri, Astor Piazzolla, ci portano attraverso un magico mondo fatto di storie e immagini memorabili.

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
HOW & WHY THE RECORDING SECRETS OF VELUT LUNA VOL. 2

HOW & WHY THE RECORDING SECRETS OF VELUT LUNA VOL. 2

€ 18,00

Lo scopo di questo disco è quello di realizzare uno strumento almeno in parte utile a valutare la resa musicale del vostro impianto di riproduzione. Un’ulteriore finalità è quella di dimostrare il concetto di “relatività” dell’ascolto, ovvero che è impossibile e non corretto pensare che possa esistere un unico riferimento di valore assoluto nell’ascolto della musica, in relazione soprattutto a due parametri fondamentali della riproduzione sonora, ovvero la timbrica e l’immagine, che sono poi fra loro strettamente connessi. Non troverete qui presenti i consueti segnali test normalmente inseriti in questo tipo di dischi, non sentirete una voce che vi indica il canale destro e quello sinistro, il segnale in fase e il segnale fuori fase, etc. Ascolterete, invece, una serie di tracce musicali, che di seguito provvederemo a descrivere con precisione, in modo tale che ascoltando la musica e leggendo questo booklet, possiate capire se il vostro impianto vi sta riproponendo ciò che il sound engineer ha pensato di documentare in queste registrazioni. I test presenti in questo disco sono tutti a carattere monotematico e dedicati alla voce femminile. Il progetto è diviso in due parti. Nella prima, dalla traccia 1 alla 13, è presente una nuova registrazione appositamente realizzata per questo disco. Si tratta di un brano per voce femminile e chitarra, il notissimo “Besame Mucho”. Lo scopo di questa sezione è valutare il concetto di timbrica, di dinamica e di immagine sonora applicata alla voce, capire dunque quanto può essere differente una medesima voce a seconda del microfono con cui è ripresa e delle tecniche di missaggio e mastering applicate alla registrazione.. Nella seconda parte, dalla traccia 14 alla 21, sono presenti 8 brani tratti dal catalogo Velut Luna, ciascuno rappresentativo di una specifica tipologia di voce e di ripresa della medesima: si spazia quindi da voci impostate in modo “classico” a voci “leggere”, riprese con tecniche di microfonazione “naturale” in ambienti naturali e con tecniche tipiche dello studio di registrazione, manipolate per via elettronica al fine di ottenere determinati e precisi risultati sonori. Di ciascuno di questi otto brani verrà fornita una descrizione dettagliata di ciò che dovrebbe essere percepito all’ascolto, in termini di immagine sonora e timbrica, in accordo a quanto definito dal Sound Engineer in sede di registrazione, missaggio e mastering, descrivendo anche dettagliatamente le tecniche di ripresa e la disposizione dei musicisti sul palcoscenico oppure in studio. La registrazione presente nelle tracce da 1 a 13 è stata realizzata nello Studio Magister Area di Preganziol il giorno 13 dicembre 2009 utilizzando il seguente impianto di registrazione e monitor: IMPIANTO DI REGISTRAZIONE preamplificatore microfonico: Millennia Media HV-3D convertitore AD: Prism Sound ADA-8 24bit/88.2kHz compressore analogico: Millennia Media TCL-2 twincom equalizzatore analogico: Millennia Media NSEQ-2 twincom limiter analogico: Maselec MPL-2 mixer analogico: Neve 8816 mixer digitale: Yamaha 02R-96 hard disk recorder: Alesis HD24XR mastering digitale: SADIE H64 cablaggio microfonico e linea: White Gold Infinito FII IMPIANTO DI MONITOR convertitori DA: North Star Design Extremo / Prism Sound DA2 Dream preamplificatore: Accuphase CX260 Finali di potenza: Accuphase A65 diffusori: Sigma Acoustics Eclipse Orchestra cablaggio: White Gold Sublimis Questo CD è realizzato in collaborazione con VIDEOHIFI.COM e con EXTREME AUDIO.

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
SKETCHES OF MEMORIES THE BEST SONGS OF OUR LIFE

SKETCHES OF MEMORIES THE BEST SONGS OF OUR LIFE

€ 18,00

POP: original compositions by F. S. Key, J. Van Heusen-J. Burke, J. Styne-L. Robin, B. Dylan, S. Mc Kenzie, J. Phillips-M. Phillips, M. Jagger-K. Richards, G. Paoli, P. Simon, E. Bennato, A. C. Jobim, Quilapayùn-S. Ortega, D. Gilmour-R. Waters, G. Marzorati. Featuring: Cheryl Porter, Massimo Salvagnini Quartet & Stefano Riva, Nina & Marco Strano, Mideando String Quartet, Enrico Santacatterina, Melting Pop & Emilia Vecchi, Four Fried Fish, Nina & Villa el Salvador, Sax Four Fun & Cristina Sartori, Paola Casula & Alessandro Mozzi, Ninni Arini, Tatiana Maria Meira de Aguiar & Alberto Boischio, Alejandro Martinez & Maurizio Scomparin, Fabiana Martone & Fabio Ranghiero, Guido Marzorati. WARNING! This is a live-in-studio recording, using vintage instruments from Sixties and Seventies: so it will not be strange, if you will listen to anykind of “isss” or “uhmmm” from Marshall or Fender tube amplifier, or “natural distortion” from Leslie amplifier of original Hammond B3… Each recording has been appropriately realized, on original arrangement ad hoc, by Marco Lincetto at the Magister Area Studios in Preganziol (with the exception of “El pueblo...”, recorded by Alejandro Martinez in his own studio in Padua), using 24bit/88.2kHz digital recorder; and Marco Lincetto also have mixed and mastered each piece of this CD. Marco Lincetto, titolare di Velut Luna, scrive: "La scelta e la sequenza dei brani presentati in questo disco è apparentemente priva di una linea musicale comune. L’altro titolo del progetto, fino a pochissimo tempo fa, era “Il Posto delle Fragole”: infatti, il significato di questa raccolta va ricercato in un motivo aggregante differente dalla musica in sé: ovvero in me stesso, che l’ho concepita e che in quest’Anno Domini 2011 compio cinquant’anni di vita. Questo disco, originariamente, non doveva neppure essere pubblicato, trattandosi del mio personale regalo a me stesso per il mio cinquantesimo compleanno; ma poi i miei collaboratori mi hanno suggerito che probabilmente molte altre persone, miei coetanei e non, avrebbero potuto identificarsi e trarre soddisfazione da una pubblicazione di questo materiale e quindi si è deciso di inserirlo nell’ormai lungo catalogo Velut Luna. Per gli anniversari importanti – e “50” anni lo sono senza dubbio – c’è chi si regala un oggetto prezioso, una grande festa oppure un viaggio epico. Io ho deciso di regalarmi un viaggio nella memoria, attraverso la rilettura di quei brani musicali che hanno contribuito alla mia formazione, nel senso più ampio del termine. Sono per lo più quelle canzoni che io ascoltavo fra i 15 ed i 20 anni. E c’è da dire che ero un ragazzino piuttosto eclettico: in quegli anni studiavo il clarinetto, per via della mia passione per la musica swing americana degli anni ’40 e Benny Goodman e Glenn Miller erano i miei eroi (ed ecco allora “Polka dots and moonbeams”). Erano gli anni ’70, ma io ero cresciuto molto vicino ad una persona, mia zia, appena più “anziana” di me che era stata adolescente alla fine degli anni ’60, che mi aveva in qualche modo lasciato un “imprinting” molto forte della cultura della splendida “stagione dell’amore”. Ecco allora sfilare alcune delle canzoni simbolo di quell’epoca leggendaria: “Like a Rolling Stone”, “San Francisco”, “California Dreaming”, The sounds of silence”, “Jumping Jack Flash”. Un’altra insana passione di quegli anni fu lo spirito poetico, molto maudit dei cantautori italiani della cosiddetta “scuola genovese”, di cui senza dubbio Gino Paoli fu l’alfiere principale. E quindi non potevano mancare due suoi brani simbolo: “Sapore di sale” e “Senza Fine”. Ogni adolescente che si rispetti, finisce per innamorarsi, più o meno platonicamente, di una star del cinema (oggi forse i giovani si innamorano delle “veline” della televisione… ma questa è un’altra storia, ed è un’altra epoca…): ed anche a me accadde. E devo dire che mi trattai bene, visto che l’oggetto del desiderio fu, da principio, un’autentica icona del glamour e del fascino femminile di tutti i tempi, ovvero l’indimenticabile Marilyn Monroe. E “Bye, bye, Baby” credo che la rappresenti al meglio. Ma poi, la realtà “contemporanea” della mia adolescenza, ovvero la metà degli anni ’70, non poteva non fissarsi nel grande rock inglese - qui rappresentato dalla splendida e struggente “Wish you were here” dei Pink Floyd – e nei grandi ideali di ribellione e libertà, di cui un popolo, quello cileno, ed un gruppo, gli Inti Illimani, si ersero a simbolo: “El pueblo unido jamas serà vencido”, si cantava nelle piazze, tutti quanti, con il pugno sinistro alzato, indossando l’Eskimo e le Clarks. Ed infine nei cantautori della mia generazione, che qui ho deciso di rappresentare con quello che più di ogni altro sentivo a me affine: Edoardo Bennato, con il suo capolavoro “Un giorno credi”, tratto dal suo primo album. La fine dell’adolescenza e l’ingresso nell’età adulta, all’inizio degli anni ’80, e quindi alla fine della mia piccola storia che ho deciso di raccontare con questo disco, coincise con la scoperta di tutto un mondo musicale per me “alternativo”, fra cui la musica “etnica”. Ed ecco quindi, dirompente, il Brasile, con la bossa nova, qui rappresentata da uno dei brani simbolo, lo splendido “Aguas de março” di Antonio Carlos Jobim. Infine, discorso a parte per i due brani che rispettivamente aprono e chiudono il disco: “Stars Spangled Banner” ovvero l’inno nazionale degli Stati Uniti d’America e “Journey of hope” di Guido Marzorati. Parafrasando un frammento del celeberrimo prologo del film Manhattan di Woody Allen, posso dire con malcelato orgoglio: “Amo l’America e l’ho sempre amata”. La mia vita, sempre più, ogni anno che passa, può considerarsi un lungo intervallo fra un viaggio in USA ed il successivo. Il “Journey of hope”, invece, cantato da Guido Marzorati, completa il concetto espresso dal mio amore per l’America e per i suoi ideali: ed è la proiezione verso il futuro, nella costante speranza e convinzione, di un mondo migliore".

Non disponibile
HOW & WHY  -  C D   T E S T

HOW & WHY - C D T E S T

€ 18,00

Lo scopo di questo disco è quello di realizzare uno strumento almeno in parte utile a valutare la resa musicale del vostro impianto di riproduzione. Un’ulteriore finalità è quella di dimostrare il concetto di “relatività” dell’ascolto, ovvero che è impossibile e non corretto pensare che possa esistere un unico riferimento di valore assoluto nell’ascolto della musica, in relazione soprattutto due parametri fondamentali della riproduzione sonora, ovvero la timbrica e l’immagine, che sono poi fra loro strettamente connessi. Non troverete qui presenti i consueti segnali test normalmente inseriti in questo tipo di dischi, non sentirete una voce che vi indica il canale destro e quello sinistro, il segnale in fase e il segnale fuori fase, etc. Ascolterete, invece, una serie di tracce musicali, che di seguito provvederemo a descrivere con precisione, in modo tale che ascoltando la musica e leggendo questo booklet, possiate capire se il vostro impianto vi sta riproponendo ciò che il sound engineer ha pensato di documentare in queste registrazioni. Il disco è sostanzialmente diviso in tre parti. Nella prima, dalla traccia 1 alla 22, sono presenti alcune nuove registrazioni appositamente realizzate per questo disco. Si tratta di un brano per pianoforte ed alcuni brani per trio d’archi e per violino, viola e violoncello soli. Lo scopo di questa sezione è valutare il concetto di timbrica e di immagine sonora, nonché capire finalmente cosa significa “editing musicale”. Nella seconda parte, dalla traccia 23 alla 32, sono presenti 4 brani tratti dal catalogo Velut Luna, presentati con differenti modalità di masterizzazione: in questo caso non verrà fornita alcuna spiegazione su come sono state realizzate le differenti masterizzazioni, allo scopo di lasciare all’ascoltatore la scelta di quella che preferisce, sapendo che si tratta di ipotesi tutte egualmente corrette e per loro conto valide. Nella terza parte, infine, dalla traccia 33 alla traccia 37, sono riportati 5 brani dal catalogo Velut Luna, ciascuno rappresentativo di una specifica tipologia musicale (Rock acustico - Voce Maschile, Jazz - Voce Femminile, Jazz Strumentale, Rock elettrico, Corale classica), di cui verrà fornita una descrizione dettagliata di ciò che dovrebbe essere percepito all’ascolto, in termini di immagine sonora e timbrica, in accordo a quanto definito dal Sound Engineer in sede di registrazione, missaggio e mastering.

Non disponibile