Spedizioni gratuite in Europa (UE), a partire da 4 articoli - Richiedere quatozione per i costi di spedizione per i paesi non UE

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

CLASSICA

PIANO

PIANO

€ 18,00

CLASSICAL: Original compositions by E. Grieg. Suite "Dal tempo di Holberg" Op. 40, Trascrizioni di propri lieder Op. 41 e Op. 52, Impressioni Op. 73. Piano: Alberto Boischio 24bit/88.2kHz original recording made at Studio Zanta-Camponogara Italy-on novembre 2005. Alberto Boischio è forse uno dei più rappresentativi pianisti italiani della sua generazione. Per sua scelta un po' defilato dai clamori dei grandi circuiti, dei grandi concorsi, ha svolto un lungo ed accurato percorso di ricerca personale, dedicandosi molto alla documentazione su disco del suo lavoro: dischi che hanno sempre riscosso un grande consenso popolare. Da Albeniz a Stravinsky, da Chopin a Busoni, da Lincetto a Grieg: grande capacità la sua di entrare perfettamente a suo agio nelle atmosfere più diverse; doti spesso sottolineate da giudizi favorevolissimi da parte dei critici più illustri del giornalismo italiano da Riccardo Risaliti a Piero Rattalino, ad Angelo Foletto. Con questa raccolta di brani molto affascinanti e spiccatamente romantici del grande compositore norvegese, Alberto Boischio celebra il suo quarantesimo compleanno ed il decimo anno di collaborazione con Velut Luna. Due traguardi importanti e degni di nota. La registrazione come sempre effettuata da Marco Lincetto utilizzando un pianoforte Steinway & Sons D274 Concert Grand, offre la grande qualità  del suono ormai nota a tutti gli appassionati.

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
VOCI DI LUNA WHITE GOLD EDITION

VOCI DI LUNA WHITE GOLD EDITION

€ 18,00

Pop: original compositions by S. Cipriani, N. Rota, F. Micalizzi, A. Trovajoli, N. Oliviero-R. Ortolani, E. Morricone, A. Salvemini, L. Bacalov. Flute: F. Salvemini, piano: S. Libardo 24bit/88.2kHz original recording made at Magister Studio-Preganziol Italy- on September 2006. Francesca Salvemini è una brillante e quotata flautista classica pugliese, che ama spaziare nelle sue proposte musicali fra i generi più diversi. In questo caso, accompagnata dalla pianista Silvana Libardo, propone un'accattivante selezione di nuovissimi arrangiamenti di alcune delle più celebrate colonne sonore del cinema italiano. I temi da Il Padrino, C'era una volta il west, Anonimo Veneziano, Il Gattopardo, Amarcord, Nuovo Cinema Paradiso, e molti altri. Musiche immortali e saldamente collocate nell'immaginario fantastico di ciascuno di noi, che nei nuovi arrangiamenti per flauto e pianoforte riescono a rievocare sensazioni di autentica magia in grado di celebrare per l'ennesima volta il connubio fra l'ascoltatore e la Musica, con la M maiuscola. Francesca Salvemini e Silvana Libardo, dotate di tecnica e sensibilità  non comuni, completano l'affresco di un disco destinato a non lasciare indifferente neppure il più duro degli "indifferenti". Registrato nella perfetta acustica naturale dello Studio Magister da Marco Lincetto, questo disco si avvale di un'arma segreta in più: infatti tutti i collegamenti fra le macchine di registrazione utilizzate sono stati realizzati con cavi WHITE GOLD INFINITO FII e TIGHT FII, garantendo in questo modo a Velut Luna di salire un ulteriore importante gradino verso le vette dell'eccellenza assoluta della qualità del suono riprodotto.   

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
SCHUMANN RACCONTA

SCHUMANN RACCONTA

€ 18,00

Classical: original compositions by R. Schumann Voice: M. Vukotic, violins: P. Ghidoni, N. Lolli, viola: A. Serova, cello: P. Bosna, clarinet: M. Thomas, piano: F. Faes. 24bit96Khz made at Magister Studio, Preganziol, Italy Ecco finalmente un disco di "musica classica" da camera, originale e spigliato, che propone un filo conduttore legato al racconto. Racconto con le parole, grazie ai celeberrimi Melologhi, in prima registrazione assoluta con testo in italiano, in cui la straordinaria attrice Milena Vukotic offre un brillantissimo saggio delle potenzialità garantite da una grande voce recitante in sinergia con il pianoforte ricco, profondo e misterioso di Filippo Faes. Si continua con racconti in musica, offerti dalla splendida viola di Anna Serova negli altrettanti celebri Quadri di fiabe: e ancora poi i Racconti di fiabe, dove alla viola si aggiunge il clarinetto di Marco Thomas, Come non concludere con una delle pagine più celebri della letteratura di tutti i tempi, ovvero il Quintetto op.44? In questa lunga carrellata nel romantico mondo di Robert Schumann, l'Ensemble Punto It, guidato dal poliedrico pianista e letterato Filippo Faes, propone un'interpretazione sempre viva, moderna, tecnicamente impeccabile pur nella scadenza di una lettura fortemente romantica. Il CD è stato registrato fra le mura del grande Studio Magister con tecnologia digitale ad alta risoluzione.  

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
CROSSING  - VLHD HIGH QUALITY

CROSSING - VLHD HIGH QUALITY

€ 18,00

CLASSICAL Caterina Bergo, arpa, Paola Donato arpa. High Definition digital recording 24bit / 96KHz. at Magister Studio, Preganziol, Italy, on Novembre 2005. L'arpa è senz'altro uno degli strumenti classici più affascinanti e magici, in grado di evocare atmosfere e situazioni veramente particolari e pregne di emozioni forti e indimenticabili. Caterina Bergo incarna perfettamente l'icona della grande interprete di questo strumento: giovanissima, ma già con grande esperienza musicale, bellissima ed elegantissima, riesce nel corso dei suoi concerti a comunicare l'emozione della Musica come pochi altri interpreti. E per il suo disco d'esordio Velut Luna ha voluto organizzare una sorta di evento musicale unico, che oggi veramente poche altre etichette discografiche nel mondo hanno la forza e la credibilià  per poter realizzare. In sostanza, Marco Lincetto ha contattato alcuni dei più rappresentativi compositori italiani del momento ed ha chiesto loro di scrivere alcuni brani musicali espressamente per Caterina ed il suo disco d'esordio! Ecco quindi personalità  come Nicola Campogrande, Emilio Galante, Oscar Del Barba, Sergio Cossu, Fabrizio Castania, ed ancora Adriano Lincetto, Ferrero e Tutino con brani non scritti appositamente per questo disco, ma in prima registrazione mondiale. Si tratta di una musica nuova che difficilmente può essere etichettata sotto un genere preciso: essa infatti si pone come sintesi perfetta della tradizione classica (Campogrande e Castania), ma anche dello spirito più moderno del rock e del blues (Galante), senza disdegnare gli stilemi del jazz e del pop più raffinato (Del Barba e Cossu). E' infine molto importante sottolineare come in ogni caso siamo di fronte ad un programma musicale godibile, spigliato e di immediata presa su chiunque abbia la fortuna di ascoltarlo. E che dire della registrazione? Realizzata fra le magiche mura del grande Studio Magister è forse in grado di presentare per la prima volta un suono d'arpa veramente completo, ricco, di statura sinfonica, addirittura: masterizzato con tecnica VLHD da Marco Lincetto e Matteo Costa.  

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
WINGS - SONGS OF THE JEWISH HEART

WINGS - SONGS OF THE JEWISH HEART

€ 18,00

High Resolution digital master (24bit/96Khz). Made at Chiesa di S. Apolllinare, Monticello di Lonigo (VI), Italy, on June 2005. Valeria Fubini Ventura, voce, Anna Barbero, pianoforte. Questo CD, assolutamente atipico nel panorama discografico italiano ed europeo in genere, presenta una molto esaustiva rassegna di musiche e di canti, composti da alcuni dei più significativi autori Israeliani contemporanei  non potrebbe essere altrimenti considerando la giovane "età"  dello Stato Israeliano. Tali musiche tuttavia non hanno subito in modo specifico l'influenza delle correnti musicali di avanguardia del novecento, ma piuttosto il loro orizzonte musicale è da una parte legato ancora alle scuole nazionali europee di fine ottocento, anche se nutrito di nuovi accenti in cui i modi, le melodie, le scale della musica del Medio Oriente sono spesso presenti fondendosi in un contesto nuovo ed originale. Registrato in alta risoluzione digitale, con la formula "Live in studio", senza pubblico, nell'arco di un caldo pomeriggio estivo nella piccola Chiesa di S.Apollinare a Monticello di Lonigo in provincia di Vicenza, questo CD consente di apprezzare le eccezionali doti interpretative di Valeria Fubini Ventura e di Anna Barbero, ed il talento affermati compositori quali Ravel, Milhaud, Ben Haim.questo CD consente di apprezzare le eccezionali doti interpretative di Valeria Fubini Ventura e di Anna Barbero, ed il talento di affermati compositori quali Ravel, Milhaud, Ben Haim.   

Aggiungi al carrello

18,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
FRANZ LISZT GRANDES ETUDES POUR LE PIANO MASSIMO GON  AUDIOPHILE EDITION SACD + DVD A

FRANZ LISZT GRANDES ETUDES POUR LE PIANO MASSIMO GON AUDIOPHILE EDITION SACD + DVD A

€ 36,00

CLASSICAL. Original Compositions By Franz Liszt. Massimo Gon, Steinway GrandPiano. Recorded at Arabesque Hall in Valdagno Italy on March 1- 3, 2004. Marco Lincetto e Matteo Costa hanno registrato questo importante programma musicale per pianoforte solo - Franz Liszt - 12 Grandi Studi per Pianoforte - al pianoforte lo straordinario virtuoso e specialista lisztiano Massimo Gon- utilizzando la seguente metodologia: Unico set microfonico, unico preamplificatore microfonico, dotato quest'ultimo di uscite linea doppie e perfettamente identiche. Il segnale proveniente da queste uscite è stato registrato su due Hard Disk recorder multistandard perfettamente identici (GENEX GX 9048), impostati però in modo tale da convertire il segnale uno in formato DSD nativo (= SACD) ed uno in PCM 24bit / 192Khz (= DVD-A). In questo modo sono stati realizzati due master perfettamente identici: uno nello standard DSD - SACD, l'altro nello standard 24bit / 192Khz - DVD-A per quanto riguarda il segnale analogico di partenza. Da tali master è stato realizzato un elegante cofanetto doppio con Marchio VELUT LUNA, contenente un SACD ed un DVD-A, sia stereo che multicanale entrambi, in vendita al pubblico regolarmente su questo sito nella categoria SPOT RELEASES. Ecco quindi che, per la prima volta in assoluto a livello mondiale, un produttore discografico mette a disposizione di ogni utente, in possesso di un lettore multiformato universale, o di due lettori separati, la possibilità  di decidere secondo il proprio gusto quale dei due sistemi antagonisti suona meglio.. E' anche importante sottolineare che nel DVD-A è riportata una delle rarissime registrazioni effettuate in formato nativo 24bit / 192kHz, ovvero il favoloso formato di cui molti parlano, ma di cui pochissimi hanno potuto ascoltare effettivamente le reali potenzialità . Il cofanetto contiene un DVD Audio e un SACD Hybrid (strato SACD + strato CD), entrambi stereo e multicanale.   

Non disponibile
THE BACH FAMILY

THE BACH FAMILY

€ 18,00

CLASSICAL: Antonella Ciccozzi, harp (1810 S.Herard 43 strings), Marco Rogliano violin, Luca Paccagnella, cello.24Bit / 96Khz digital recording made at Main Hall Fondazione Musicale Masiero e Centanin Arquà  Petrarca (Italy) on January, 2004. Dalle note di copertina Di Antonella Ciccozzi Nell'immensa produzione musicale dei più importanti rappresentanti della famiglia Bach, sono pochi i brani rivolti all'arpa, ma di grande arricchimento per il suo repertorio; riunendoli ho confrontato due generazioni (John Sebastian 1685-1750; i figli C.Ph.Emanuel1714-1788 e Joh.Christian 1735-1782) con le loro diverse tendenze, diversi gusti e talvolta, diversi spessori. In apertura la Suite in mi maggiore BWV 1006a di J.S.Bach, trascrizione autografa su due pentagrammi (chiave di soprano e chiave di basso), priva di una destinazione strumentale esplicita, della terza Partita per violino BWV 1006. La particolare tessitura medio- bassa, che caratterizza il pezzo, induce ad escludere gli strumenti a tastiera come plausibili destinatari e suggerisce il liuto o l'arpa. Tuttavia l'esecuzione di tale Suite, spesso affidata al liuto, è di fatto trascurata nel repertorio arpistico se non in qualche versione manipolata o trascritta in altre tonalità . Pertanto la versione che intendo proporre, dopo averne sperimentato la fattibilità  sull'arpa, è quella ORIGINALE AUTOGRAFA di J.S.Bach. Il legame dell'opera con l'arpa potrebbe apparire rinsaldato dalla curiosa coincidenza della presunta data di stesura della Suite( 1720 ca.) con la nascita della prima arpa a pedali a movimento semplice. Benchè la circostanza potrebbe essere il frutto di una pura casualità , dato che la meccanica ancora assai limitata dell'arpa non avrebbe potuto consentire l'esecuzione di un pezzo tanto articolato, l'interesse per il nuovo strumento potrebbe averne ispirato la composizione.     

Non disponibile