Spedizioni gratuite in Europa (UE), a partire da 4 articoli - Chiedere quatozione per i costi di spedizione per i paesi non UE

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

L' ALTRO FESTIVAL - CONCERTO DAL VIVO

08/01/2024

L'Altro Festival - concerto dal vivo

Presentazione:

Organizzato da Velut Luna, L'Altro Festival è il seguito dell’evento già realizzato il 6 mar 2021 e a quasi 3 anni di distanza è giunto il momento di ripetersi, perchè come dice il titolo del programma L'Altro Festival vogliamo dare un’opportunità, nei giorni del “festival nazionale” di poter ascoltare dell’altra musica, la buona musica targata Velut Luna, suonata e cantata dal vivo e ripresa con la qualità audio e video che chi frequenta il nostro canale ha già potuto apprezzare. L’evento verrà trasmesso in diretta Streaming nel canale YouTube di Velut Luna e in differita da BYOBLU TV sui canali 262 del Digitale Terrestre e 816 di Sky.

Il canale YouTube Velut Luna con la conduzione di Marco Lincetto, rappresenta uno dei canali più seguiti e fidelizzati in ambito audio/musica, del panorama italiano, dati confermati dai 778 video pubblicati fino ad oggi, che hanno raggiunto i 4,9 milioni di visualizzazioni, con 696.662 ore di visualizzazione e con 23.699 iscritti.

Con la conduzione di Marco Lincetto ed Enrica Perucchietti, parteciperanno gli artisti Antonello Cresti, Andrés Saorin Martinez, Alejandro Saorin, Martian Noise, The Metronomes, Elena Carraro e David Beltran Soto Chero.

L'obiettivo di questo progetto è quello di proporre - nei medesimi giorni del ben noto Festival di Sanremo - una selezione di artisti in grado di rappresentare degnamente la Musica, nei suoi valori più profondi, spaziando fra generi differenti, dallo swing all'italiana dei The Metronomes, alla salsa in chiave jazz dei Martinez, Alejandro e Andres, padre e figlio; dalla canzone d'autore a cavallo fra Italia e Sud America della cantante Elena Carraro e del chitarrista David Beltran Soto Chero, anche compagni nella vita, alla grande musica prog fusion dei Martian Noise, formazione composta dai giovanissimi Gabriele e Niccolò Lucchin, 19 e 17 anni, autori del loro primo bellissimo disco per l'etichetta Velut Luna. Infine, da ultimo ma non ultimo, Antonello Cresti, altro intellettuale di spicco della scena musicale italiana, autore di saggi sull'arte e la musica, ma anche cantautore brillante, che torna sulle scene dopo 20 anni con un nuovo album, sempre per l'etichetta Velut Luna, dove affronta temi importanti nei testi, con un sorprendente arrangiamento musicale curato da lui stesso e da Frankie Giordano, che è anche il produttore musicale del disco; per inquadrare immediatamente il tipo di proposta di Antonello ci piace richiamare alla memoria il lavoro del grande Franco Battiato.

Protagonisti:

Marco Lincetto dal 1995, si impegna, a portare agli amanti della musica la migliore qualità artistica e sonora. I migliori artisti italiani cooperano con Marco Lincetto, titolare di Velut Luna e ingegnere del suono, alla produzione di alcuni dei migliori CD che i più esigenti intenditori abbiano mai ascoltato.

Enrica Perucchietti, vive e lavora a Torino, autrice di molti libri di successo, saggi nell'ambito della sociologia e non solo, si distingue per una fervida attività anche come coordinatrice e redattrice di collane letterarie importanti (come l'attuale ciclo di volumi pubblicati dalla rete VISIONE TV) e conduttrice televisiva nell'ambito del reti web della informazione libera e indipendente. Volto molto noto e personalità apprezzata per il suo stile, sempre all'insegna dell'eleganza nel rigore critico, ma anche di una spiccata verve e ironia, che rendono le sue apparizioni nel web sempre immancabili. Recentemente, fra le altre cose, conduce proprio insieme ad Antonello Cresti, il programma "DA PROUST IN SU", la domenica pomeriggio sul canale youtube Visione TV. ed è autrice di una quarantina di saggi di successo, pubblicati in Italia e in Francia.

Antonello Cresti, saggista, giornalista e compositore, è autore di numerosi saggi su cultura underground e musica, pubblicati da case editrici come Stampa Alternativa, Renudo, Aereostella, Tsunami. Si interessa anche di controcultura, filosofia, cultura britannica, esoterismo. Collabora regolarmente con un ampio numero di testate tra le quali Visione, Nexus e Optimagazine. Oggi lo conosciamo nella sua veste di cantautore, che dopo le ultime esperienze ormai risalenti a più di 20 anni fa, torna sulle scene con un nuovissimo disco di canzoni raffinate, musicalmente e letterariamente figlie indirette di una tradizione colta come quella che ci ha regalato un Franco Battiato, ad esempio, ma anche un Claudio Rocchi, di cui non a caso nel disco - LE RADICI DI UNA INTOLLERANZA - è presente una accorata cover. Ad accompagnarlo in questa avventura è principalmente il musicista e produttore Frankie Giordano, coautore degli arrangiamenti insieme ad Antonello e principale esecutore dei vari strumenti presenti nel disco.

THE METRONOMES, impossibile non conoscerli, i Metronomes, se si abita tra Padova, Venezia e Treviso. Teatri e cinema. Bar e ristoranti. Osterie e trattorie. Tende e tendoni. Locali alla moda e appartamenti sfitti. Barconi lungo i fiumi... fino alle straordinarie partecipazioni nel mitico programma radiofonico di mamma RAI "VIA ASIAGO 10": ogni occasione è ottima, per festeggiare la verve che suggerisce lo swing e il jive, ovvero i generi d'elezione del gruppo veneto, fra grandi classici e loro brani originali. Sono in tre, e la loro musica è una miscela infuocata e pulsante di swing e boogie-woogie. Una musica allegra insomma, di quelle che batti il piedino e intoni lo strano slang di chi non sa l'inglese.... Il cantante Francesco Michielin è lo straordinario cantante e fantasista che forte di una tecnica mirabile, si permette il lusso di ironizzare e scherzare con il pubblico: ed è il terrore delle signore delle prime due file... Carlo Piccoli, pianista supremo, è uno dei due motori pulsanti di questa formazione essenziale senza il basso, perchè la mano sinistra di Piccoli è il ritmo puro, è il basso perfetto sulla parte bassa della tastiera. E lui pure canta, facendo il coro a Michielin e pure... fischia! Infine Stefano Fedato, il batterista, pronto ad imprimere alla musica delle serate le velocita' piu' ardite. E pure lui canta, ai cori. Nel 2024 THE METRONOMES celebrano i 30 anni di attività, discograficamente legati da sempre all'etichetta Velut Luna, con cui hanno pubblicato 5 dischi nel corso di 28 anni di collaborazione.

Andrés Saorin Martinez, 20 anni, fin da piccolo canta e suona la chitarra. Ha studiato 6 anni chitarra nel conservatorio classico di Padova e per poi passare alla chitarra jazz sotto la guida di David Beltran Soto Chero. Ha partecipato a concerti come cantante, ha avuto esperienza nel musical, mentre nell'ultimo periodo ha iniziato a cantare e accompagnandosi alla chitarra in locali e teatri con repertorio internazionale e di musica latino americana insieme ad un altro chitarrista (in acustico). Sempre insieme al padre Alejandro (compositore e arrangiatore), ha realizzato il suo primo disco di salsa, con echi dal mondo del Latin Jazz, accompagnato da una strepitosa Big Band di grandi professionisti internazionali di questo genere, fra cui il percussionista Richie Gajate Garcia.
Alejandro Saorin Martinez, nasce in Argentina negli anni '60 da mamma argentina e papà italiano. Dopo gli studi al conservatorio di Buenos Aires si trasferisce in Italia, dove continua lo studio della tromba e approfondisce la composizione. Si distingue come leader e cantante di importanti gruppi musicali nell'ambito della salsa e del latin Jazz, e cura anche la direzione di vari cori gospel di grande successo. Da ormai molti anni è anche un apprezzato vocal trainer, massimo esponente in Europa della tecnica vocale Estill Voice.

THE MARTIAN NOISE, Gabriele, tastiere, e Niccolò, batteria, sono due giovanissimi interpreti e compositori, al debutto sul mercato discografico con il loro primo disco FREQUENCY OF HUMANITY, permeato dello spirito e dei suoni del grande prog anni '70 e fusion anni '80. Si propongono quindi in modo anomalo e originale nel panorama della musica "giovane" dei nostri tempi, distinguendosi in modo netto dalle proposte mainstream. Virtuosi dei loro strumenti che praticano fin dalla giovanissima età di 5 anni, hanno successivamente consolidato la loro tecnica strumentale anche frequentando il Conservatorio Musicale di Rovigo, area geografica di cui sono originari. 19 e 17 anni: "La Meglio Gioventù" italiana, in esclusiva per Velut Luna.

ELENA CARRARO e DAVID BELTRAN SOTO CHERO, Marito e moglie nella vita, Elena, cantante, e David, chitarrista, si conoscono letteralmente sul palcoscenico. In breve danno vita al loro primo storico gruppo, Nina Y Villa El Salavdor - dal soprannome di Elena e dal nome della città peruviana in cui è nato David. Il loro repertorio spazia da sempre a cavallo fra la grande canzone d'autore sud americana a quella italiana, e la strepitosa vocalità di Elena non ha paura di confrontarsi con i repertori di grandi interpreti come la nostra Mina. Entrambi hanno anche percorsi artistici indipendenti e paralleli: David oggi è anche docente di chitarra jazz nei conservatori e nelle scuole pubbliche di musica. Elena, che, oltrechè cantante è anche un apprezzato medico foniatra, alterna la sua attività di medico negli ospedali a quella di apprezzata interpreti sui più differenti palcoscenici. Entrambi sono da lungo tempo artisti Velut Luna.

Programma:

L'Altro Festival avrà luogo all’Esotericproaudio Theater di Villafranca Veronese il giorno 7 febbraio 2024; con inizio alle ore 21:00 e avrà una durata di due ore e mezza, con la presenza di pubblico in sala e le riprese video streaming in diretta su YouTube nel canale Velut Luna, successivamente rimarrà visibile on line sullo stesso canale e verrà trasmesso in differita sabato 10 febbraio dal canale BYOBLU TV.

Mercoledì 07.02.2024 all'Esotericproaudio Theater
Via Remagni 6, Villafranca (VR) alle ore 21:00
Per info e prenotazioni 3475265629